SINNOVA 2017, Sardex tra le cento aziende protagoniste

L’appuntamento è all’ex Manifattura Tabacchi da giovedì 5 a sabato 7 ottobre. Tre giorni di confronto e dialogo tra imprese, ricerca e istituzioni al quinto salone dell’innovazione, organizzato da Sardegna Ricerche in collaborazione con l’Assessorato regionale della Programmazione. Stand espositivi e un ricchissimo programma di convegni e tavole rotonde.

Rafforzare il legame tra imprese e ricerca da un lato e allargare lo sguardo al mondo della scuola. Sono gli obiettivi di SINNOVA 2017, Salone dell’innovazione nell’isola, organizzato da Sardegna Ricerche in collaborazione con l’Assessorato regionale della Programmazione.

L’appuntamento, giunto alla quinta edizione, si terrà a Cagliari all’ex Manifattura Tabacchi dal 5 al 7 ottobre. I primi due giorni (5 e 6 ottobre) saranno interamente dedicati alle imprese partecipanti, 103 in tutto, divise in cinque settori di riferimento: ICT (63); turismo, cultura e ambiente (20); reti intelligenti per la gestione efficiente dell’energia (9); biomedicina (7), agroindustria (4). Sardex tra le aziende protagoniste con uno stand e anche all’interno di workshop dedicati.

Oltre agli stand visitabili, spazio a moltissime iniziative collaterali: workshop, convegni, tavole rotonde a partire dalle 9.30 di giovedì 5 ottobre, subito dopo l’inaugurazione, per affrontare e sviscerare vari temi tra cui quelli legati alla Strategia di Specializzazione Intelligente (S3) della Regione Sardegna e ancora: visual storytelling, turismo sostenibile, fondi di investimento e smart city.
I workshop saranno trasmessi in streaming sul canale YouTube di Sardegna Ricerche. Hashtag ufficiale dell’evento: #Sinnova17.

La terza e conclusiva giornata, quella del 7 ottobre, sarà incentrata esclusivamente su”Tutti a Iscol@ – Linea B2″, il programma regionale promosso dall’Assessorato della Pubblica Istruzione in collaborazione con Sardegna Ricerche e il CRS4. In questa occasione 38 operatori economici realizzeranno 31 attività dimostrative dei laboratori tecnologici svolti nel corso dell’anno scolastico 2016/2017. Oltre a loro, il 10lab di Sardegna Ricerche proporrà una nuova attività tinkering intitolata “Pupazzi a pezzi”. L’Assessorato dell’Istruzione invece metterà in scena una performance artistica ispirata al tema del viaggio e intitolata “Itaca”.

La quinta edizione di SINNOVA sarà carattetizzata non solo dalla ricchezza della parte espositiva e convegnistica ma anche da una folta rappresentanza di enti e di istituzioni, 11 in totale (Sardegna Ricerche, Università di Cagliari, Università di Sassari, Regione Autonoma della Sardegna, Assessorato Pubblica Istruzione, Assessorato Industria, Assessorato Programmazione, CRS4, Porto Conte Ricerche, IMC, Joint Innovation Center), oltre alle due multinazionali Amazon e Huawei e al fondo di venture capital italiano Vertis e la Bei (Banca europea degli investimenti).

Per maggiori informazioni sulle iniziative in calendario consultare il programma della manifestazione.

INSERITO IN:

Tag:

I commenti sono chiusi.

Ultime Recensioni