Share
Sartiglia: Sardex ed Eja Tv insieme per raccontare anche l’edizione 2016

Sartiglia: Sardex ed Eja Tv insieme per raccontare anche l’edizione 2016

Il 7 e il 9 febbraio 2016 a Oristano la 551° edizione della Sartiglia. Diretta streaming in tre lingue (sardo, italiano, inglese) su EjaTV.com.

È uno dei momenti più belli, suggestivi e seguiti del carnevale sardo. La Sartiglia, l’antica giostra equestre d’origine medievale, sarà seguita e raccontata anche quest’anno da EjaTV. L’appuntamento, come di consueto l’ultima domenica e il martedì del carnevale, è fissato per il 7 e il 9 febbraio 2016 a Oristano; a curare i due momenti, come da tradizione, saranno il Gremio dei Falegnami la domenica e il Gremio dei Contadini il martedì.

Un’edizione, quella del 2016, molto importante per Sardex.net che sarà ancora una volta partner dell’evento (l’anno scorso era la nostra prima volta alla Sartiglia). Grazie alla collaborazione con la Fondazione Sa Sartiglia (iscritta al Circuito), EjaTV trasmetterà la diretta in streaming in tre lingue (sardo, italiano, inglese). L’anno passato la Sartiglia è stata vista in live stream da più di 40mila persone in tutto il mondo (perfino in Afghanistan e in Indonesia) mentre ben 1500 hanno seguito la diretta in sardo. Un successo che ci ha convinti a replicare la formula. Quest’anno la diretta in italiano sarà affidata a Luigi Cozzoli, Enrico Carta e Tore Cubeddu (con la partecipazione di Antonio Sanna), quella in sardo vedrà Alessio Mura e Alessandro Martometti, mentre il commento in inglese sarà affidato a Bettina Brovelli e Jérôme Bouteiller.

sartiglia-2016-vestizione
Photo creditis: Alecani

Il programma completo della Sartiglia 2016 è consultabile nel sito della Fondazione. Tra gli appuntamenti imperdibili, la vestizione di Su Componidori, il capocorsa, impersonato da Alessio Garau per il Gremio dei Falegnami e da Francesco Castagna per il Gremio dei Contadini (ore 12), il corteo dei 120 cavalieri guidato da su Componidori e preceduto dai trombettieri e tamburini, massaieddas e dal gremio (ore 13:15). A seguire, la corsa alla stella (dalle 13:30 circa) e le pariglie con le spericolate e spettacolari acrobazie dei cavalieri (dalle 16:30).

Una serie di iniziative collaterali  arricchiranno l’edizione di quest’anno dell’antica giostra equestre. In collaborazione con il Comune di Oristano e la Pro Loco, in piazza Cova sarà allestito il Villaggio Sartiglia con musica, degustazioni, laboratori e la Scuderia Sartiglia, a cura della Fondazione Sa Sartiglia.

Nella pagina Facebook della Fondazione Sa Sartiglia (e profilo Twitter) sarà possibile tenersi aggiornati per tutta la durata della manifestazione, in diretta sul sito di EjaTV domenica 7 e martedì 9 febbraio dalle 11:30 alle 18:00.

Lascia un Commento