Share
Sardex al Festival della Resilienza

Sardex al Festival della Resilienza

L’iniziativa, organizzata dall’associazione Pro Positivo, si terrà a Macomer dal 27 agosto al 3 settembre. Il Circuito tra i partner con Eja TV. Interverrà il dg dell’azienda, Nicola Pirina.

Sardex al Festival della Resilienza 2016 che si terrà a Macomer dal 27 agosto al 3 settembre. L’iniziativa intende presentare il Marghine-Planargia da una prospettiva differente rispetto a quella solita, evidenziando le tante potenzialità del territorio e mettendole in connessione tra loro attraverso un programma di eventi ricco e vario con momenti di confronto tra attori economici e istituzionali e laboratori volti a individuare soluzioni concrete.

Un modo per invertire la narrazione comune, anche mediatica, fatta di negatività in cui la parola “crisi” è associata unicamente all’immobilismo, alla rassegnazione e a un’ineluttabile decadenza.

Essa, invece, indica un momento di passaggio, di trasformazione, in cui è possibile liberarsi dei vecchi schemi per dare spazio a energie economiche e relazionali dinamiche, spesso soffocate dalla staticità dei modelli standard. Un’occasione per reinventarsi mettendo in discussione quanto era ritenuto consolidato.

Tale capacità, che  porta ad affrontare e in molti casi a superare il momento di difficoltà o l’ evento traumatico è definita col termine “resilienza” che dà il nome al festival promosso da ProPositivo; l’associazione è nata dall’idea di un gruppo di giovani tra i 20 e i 30 anni sparsi per l’Italia e nel mondo e animati dalla voglia di risollevare il loro territorio proponendo innanzitutto un approccio mentale costruttivo.

Il Circuito sarà protagonista della seconda edizione del progetto sotto una duplice veste: la prima, di partner assieme ad Eja TV, e ad altri attori regionali e nazionali; la seconda come esempio virtuoso di rete collaborativa in grado di aiutare le imprese e i territori a rivitalizzarsi. A raccontare l’esperienza di Sardex sarà il direttore generale dell’azienda, Nicola Pirina. L’appuntamento è per martedì 30 agosto a partire dalle 18 negli spazi del consorzio 360 gradi in corso Umberto 273, per la giornata dedicata al tema “L’impresa tra fiducia e collaborazione” realizzata dalle associazioni ProPositivo e Open Hub assieme alla Camera di Commercio di Nuoro e a Sardex spa.

Introdurranno i lavori i ragazzi dell’associazione Propositivo; subito dopo Agostino Cicalò, presidente della Camera di Commercio di Nuoro, farà una panoramica sullo stato di salute del territorio, sulle sue prospettive e sull’evoluzione verso il modello dei contratti di reti tra imprese; Nicola Pirina, direttore generale di Sardex spa, focalizzerà il suo intervento sulla fiducia come leva di scambio e di collaborazione portando ad esempio proprio il Circuito.

A seguire un laboratorio, curato dall’associazione Open Hub, sulla costruzione della mappa dei valori, dei bisogni e delle prospettive delle imprese. A concludere, spazio al dibattito.
Il 3 settembre sempre Nicola Pirina sarà tra i relatori del “TEDx Macomer – Una crisi ricca di opportunità”. Sul palco del Centro Servizi Culturali UNLA di viale Gramsci a partire dalle 9.30, si alterneranno numerosi speaker, ognuno dei quali contribuirà a sviscerare il tema della giornata fornendo una personale chiave di lettura.

Lascia un Commento